Amarok logo

18/05/2012: guida obsoleta. Guardare qui.

Mettiamo che, come il sottoscritto, reputate la vecchia versione di Amarok (Amarok 1.4) come la migliore. Mettiamo che, come il sottoscritto, volete ancora utilizzarla sulla vostra Debian (qualsiasi versione).

Bene, Amarok 1.4 è ancora presente – al momento in cui scrivo – su Debian Lenny, l’attuale old-stable: vediamo come reperirlo, come conservarlo (prima o poi i repository di Debian Lenny andranno off, anche se con un po’ di impegno si può accedere ancora a repository molto più vecchi, che qualcuno conserva qua e là) e come installarlo.

Innanzitutto, se i repository di Debian Lenny sono ancora disponibili, configuriamo il pinning (se non lo abbiamo ancora fatto) come spiegato qui e poi aggiungiamo al nostro sources.list il repository:

deb http://ftp.it.debian.org/debian/ lenny main contrib non-free

Fatto questo, aggiorniamo e poi scarichiamo i pacchetti che ci servono (li scarichiamo proprio per conservarli per il futuro):

aptitude update
aptitude -t lenny download amarok amarok-common amarok-engine-xine libgpod3-nogtk libmtp7 libmysqlclient15off

I pacchetti verranno scaricati nell’attuale directory e dovrebbero essere (può cambiare l’architettura):

amarok_1.4.10-2lenny1_i386.deb
amarok-common_1.4.10-2lenny1_all.deb
amarok-engine-xine_1.4.10-2lenny1_i386.deb
libgpod3-nogtk_0.6.0-6_i386.deb
libmtp7_0.2.6.1-3_i386.deb
libmysqlclient15off_5.0.51a-24+lenny5_i386.deb

Semmai i repository di Lenny non dovessero essere più presenti, ho preparato un archivio con questi pacchetti per 32bit e 64bit. Scaricate e decomprimete.

Fatto questo, è necessario procedere con l’installazione di alcune dipendenze necessarie:

aptitude install kdelibs4c2a libqt3-mt libifp4 libkarma0 libnjb5 libpq5 libtunepimp5

Notate che queste dipendenze dovrebbero essere presenti anche nella vostra versione di Debian, quindi in questo caso non si necessita di pinning. Le dipendenze non più presenti (cioè obsolete) le abbiamo già reperite. Bisogna prima installare queste perché il resto verrà installato tramite dpkg, che non si preoccupa di installare eventuali dipendenze mancanti.

Infatti, a questo punto non resta che installare Amarok e le dipendenze ormai obsolete. Nella cartella in cui abbiamo precedentemente scaricato:

dpkg -i amarok*.deb libgpod3-nogtk*.deb libmtp*.deb libmysqlclient15off*.deb

Ed è fatta. Due accorgimenti:

  1. il lanciatore nel menù è nascosto di default, quindi (in Gnome 2) click destro del mouse sul menù, “Modifica menù”, andate sotto “Audio e video” e mettete la spunta alla relativa opzione;
  2. il nostro gestore dei pacchetti, rilevata una versione più recente di Amarok, insisterà nel farci aggiornare. Per risolvere è sufficiente bloccare i pacchetti amarok e amarok-common. In aptitude:
    aptitude hold amarok amarok-common

    In synaptic cercate (guardate sotto “Installato (aggiornabile)”) i due pacchetti, selezionatene uno alla volta, poi andate sul menù “Pacchetto” e mettete la spunta a “Blocca versione”.
    Notate che dovete seguire entrambe le procedure.

Et voilà:

Amarok

Espandi/comprimi Commenti

[...] Amarok 1.4.10 [...]

XHTML - Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>